Raffaello Molina

Raffaello Molina

Raffaello Molina

Nato nel 1976 a Lugano, in Svizzera, Raffaello Molina si diploma nel 2001 in “Architettura d’Interni, Disegno industriale e Progettazione del verde” presso l’Istituto Quasar di Roma.

La sua prima esperienza professionale è nell'azienda di famiglia Molina & Associati di Bellinzona, fondato dal padre Architetto e Urbanista Renzo Molina, dove collabora per cinque anni come responsabile della progettazione, direzioni cantieri e gestione clienti. Tra i progetti più importanti diretti in questo periodo, oltre alla realizzazione di edifici residenziali e pubblici in tutto il territorio elvetico, anche la realizzazione completa del Piano Urbanistico del nuovo Lungomare di Ostia (Municipio XI di Roma), lo studio del nuovo Portale autostradale per la galleria autostradale del Fréjus (lato Italia a Bardonecchia) e la ristrutturazione e ampliamento delle Scuole Medie di Camignolo (Ticino).

Nel 2006 Raffaello diventa unico fondatore e presidente di una delle realtà immobiliari e impresa totale di servizi più quotate del Canton Ticino, la RM Buildings & Architecture. Grazie al servizio innovativo incentrato sul supporto a 360° per i clienti, la società apre in breve tempo sedi a Bellinzona, Lugano e a Zurigo, promuovendo in proprio numerosi progetti di costruzione, che vanno dall’acquisto dei terreni o proprietà immobiliari, progettazione, permessi, costruzione, vendita e fino al post vendita.

Tra le oltre 50 opere immobiliari ed edili realizzate da Raffaello Molina, si evidenzia un complesso di oltre 20'000 metri quadrati nei pressi della Stazione Centrale di Zurigo, il Piano di Quartiere Semine a Bellinzona e quello dell’area Ex Coray composto da quattro edifici multifamiliari di lusso sul Lago di Lugano nel Golfo di Agno, oggi conosciuto come Residence Cristal con un totale di 35 appartamenti tutti venduti. Progetta, costruisce e vende, inoltre, il palazzo Monte Crenone di Bellinzona con 32 appartamenti e trasforma in struttura alberghiera e residenziale i 25'000 metri quadrati del comparto dell’ex sanatorio di Medoscio (Comune di Cugnasco-Gerra in Ticino).

Con l’esperienza accumulata, negli anni, Raffaello Molina, oltre a consolidare le sue competenze nell’architettura in generale e del paesaggio, permessi edilizi, coordinamento delle costruzioni edili, promozione e vendita, ha così maturato una solida esperienza di tutte le fasi delle promozioni immobiliari a 360°, comprese la realizzazione di analisi e strategie finanziarie, di fiscalità nazionale e internazionale, nel settore residenziale per privati ed istituti finanziari.

Fondazione Prisma

Prisma è una Fondazione no profit che opera nel settore della tutela di opere architettoniche. La Fondazione si occupa del recupero edilizio di beni storici, come musei, palazzi storici, cinema e giardini in stato di abbandono, coordinando e promuovendo progetti edilizi con lo scopo di destinare i beni recuperati alla comunità, www.fondazioneprisma.org